L’invidia

26 ottobre, 2011
Categoria: Psicopatologia 

L’invidia è un’emozione che nasce dal confronto che fa A invidioso di uno scopo S compromesso, invece realizzato da B invidiato. La tipologia di scopi riguarda il potere, l’immagine o l’autoimmagine. L’invidia si esprime con:

Il confronto di potere di A con B rispetto ad S
L’esito negativo per A di tale confronto (A ha meno potere di B)
Il malanimo di A verso B, associato ad S, che B non raggiunga tali scopi.

E’ importante precisare che B potrebbe non avere lo scopo di trovarsi nello stato desiderato di A, oppure non vorrebbe trovarcisi; in altre parole l’invidia è rivolta anche a scopi ipotetici che B sarebbe in grado di raggiungere. Lo scopo inoltre è identico in A e B.

Il malanimo di A è il sentimento di uno scopo ultimo (o terminale) di tipo aggressivo nei confronti di B. [Talvolta lo scopo S di A è di non avere meno potere di B e può riguardare una classe di scopi sovraordinati i quali generano concorrenza tra gli scopi S di A e S di B ad uno dei livelli di S.] Questi scopi sono molto vicini all’immagine, all’autoimmagine ed agli scopi a queste connessi.

Gli scopi la cui frustrazione provoca invidia, dunque, sono il potere, l’immagine e l’autoimmagine.

Per quanto riguarda invece “chi” invidiare, normalmente la scelta ricade con più facilità sulla persona più vicina in termini spazio-temporali, di età, genere e reputazione. Conoscere la persona invidiata favorisce certo l’attivarsi dell’emozione “invidia” perché rende maggiormente disponibile il confronto di potere e di conseguenza i pensieri collegati alla possibilità di vedere compromessa la propria immagine. Le persone più vicine sono anche quelle che hanno scopi e potere simili. I correlati neurovegetativi dell’invidia sono in pratica assimilabili alla rabbia (=pensiero: “non è giusto che B abbia raggiunto S”) e alla frustrazione di uno scopo, e si evidenziano nell’ arousal e nell’aumento della frequenza cardiaca.

Bibliografia

**Catelfranchi, Miceli (2002), Fondamenti di cognitivismo clinico, Bollati Boringhieri.

E' interessante? Informa i tuoi amici con..